Numeri in libertà

20140325_1
Un titolo del genere può far pensare che l’80% degli italiani tra i 12 e i 64 anni vada in giro con un telefonino o un tablet connesso a Internet.
Non è così.

I nuovi dati di AgCom (grazie all’Autorità per renderli disponibili) riportano la cifra di 39,5 milioni di SIM che hanno sviluppato traffico dati nell’ultimo trimestre del 2013.
Di queste, come si legge nello stesso rapporto, 8 milioni sono Connect Card (chiavette), non proprio oggetti mobili ma modem wireless per PC portatili o desktop.
Dei restanti 31,5 milioni si calcola (fonte: Politecnico di Milano) che 6 siano SIM associate a oggetti intelligenti, non umani (es., automobili, ascensori, contatori del gas, termostati etc.).
Rimangono quindi 25,5 SIM con traffico dati che sono, verosimilmente, inserite e attive in smartphone e tablet. Dal momento, però, che esistono 1,2 oggetti del genere per individuo, si deve concludere che gli individui che hanno accesso alla Rete in mobilità siano al momento poco più di 20 milioni.

2 Responses to Numeri in libertà

  1. Pingback: Numeri in libertà: nel 2013 crolla il numero di sms inviati | The Mega Blog

  2. Pingback: Total Audience & Mobile Only | Human Highway News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...